Sta o stà?

Si scrive sta o stà? Queste due grafie vengono usate per indicare la terza persona singolare dell’indicativo semplice del verbo stare. Ma solo una è corretta, scopri quale!

Sta o stà? Ecco la risposta giusta!

Sta senza l’accento grave è la forma corretta e si usa spesso nel linguaggio quotidiano:

Ci vorrebbe un po’ di sale. Dove sta?

Ho sentito Claudia, per fortuna oggi sta meglio.

Stà con l’accento grave è una grafia scorretta, poiché i monosillabi non hanno bisogno dell’accento quando non c’è il rischio di confonderli con degli omonimi.

In realtà c’è una terza forma che vale la pena di essere approfondita, cioè sta’ con l’apostrofo. Si tratta della seconda persona dell’imperativo del verbo stare:

Sta’ fermo lì e aspetta la mamma!

Dammi retta: sta’ attento quando attraversi la strada!

 

Forse hai anche questi dubbi:

Sto o stò?

Qua o quà?

Quì o qui?

Sta o stà