Ce o c’è?

Si scrive ce o c’è? La risposta è: dipende. Sì, perché entrambe le grafie sono corrette, ma ciò che puoi renderle “sbagliate” è solo il contesto della frase. Vediamo alcuni casi.

Ce o c’è? Ecco qualche esempio

Ce è la variante di ci davanti ai pronomi atoni lo, la, li, le e ne. Ecco un paio di esempi:

Ce le prendi due paste se vai in pasticceria?

Ce lo voglio un po’ di parmigiano sulla pasta.

C’è nasce dall’elisione della -i di ci davanti al verbo è. Quindi avremo:

Ieri c’è (ci è) stato un violento acquazzone a Roma.

C’è (ci è) Luca? Volevo dirgli una cosa.

 

Forse hai anche questi dubbi:

Qual è o qual’è?

D’accordo o daccordo?

Aldilà o al di là?

Ce o c'è