Affianco o a fianco

Si scrive affianco o a fianco? Un dubbio legittimo, che può generare errori imbarazzanti mentre si scrive. Ecco qualche esempio per non sbagliare più!

Affianco o a fianco? Ecco qualche esempio



style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-5956249361743620"
data-ad-slot="7836042791"
data-ad-format="auto">


Nessuno dei due modi di scrivere è un errore. Ciò che si può sbagliare, invece, è il contesto della frase.

Affianco è la prima persona singolare dell’indicativo semplice del verbo affiancare:

Affianco Luca da oltre dieci anni!

A fianco è invece una locuzione preposizionale:

A fianco a te c’è un libro, me lo porgi?

Forse hai anche questi dubbi:

Fu o fù?

Perchè o perché?

È o é?

Affianco o a fianco